Buon lavoro al nuovo Presidente, Alberto Marolda. Grazie al prof. Alessandro Garilli

Buon lavoro al nuovo Presidente, Alberto Marolda. Grazie al prof. Alessandro Garilli

L’Associazione Piera Cutino ha un nuovo presidente. Qui il suo discorso di insediamento.

“Ringrazio sentitamente i Soci dell’Associazione Piera Cutino per la fiducia manifestata offrendomi di divenire il Presidente di una Onlus tanto importante per molte persone in Italia. Un particolare ringraziamento desidero rivolgerlo al Prof. Avv. Alessandro Garilli che per oltre 15 anni ha sagacemente ricoperto la carica di Presidente dell’Associazione, anni in cui l’organizzazione ha raggiunto molti obiettivi rilevanti, divenendo un fondamentale punto di riferimento, nell’ambito delle emoglobinopatie, per clinici e pazienti del nostro Paese.Nella vita di tutti i giorni, sono un avvocato amministrativista e nel corso degli anni[…]

La tua opinione conta!

La tua opinione conta!

La tua opinione conta!Per questo ti chiediamo di indicarci quali sono gli argomenti che ti pacerebbe venissero affrontati ed approfonditi durante il prossimo Thalassemia Day, organizzato dall’Associazione Piera Cutino.Anche per il 2022 l’Associazione proporrà infatti dei Talk tematici che affronteranno specifici argomenti sulla talassemia e l’anemia falciforme.

Secondo te, quali sono i 5 argomenti più utili, importanti, urgenti da affrontare❓RISPONDI AL QUESTIONARIO CLICCA QUI

È stato il consiglio direttivo della Società italiana per la Talassemia e le altre emoglobinopatie – la SITE – a individuare le 10 possibili tematiche tra cui scegliere le 5 che approfondiremo. Ringraziamo moltissimo la SITE per il[…]

Terapia innovativa CAR-T, esiste il paziente "ideale"?

Terapia innovativa CAR-T, esiste il paziente “ideale”?

La dottoressa Caterina Patti dell’Ematologia ad indirizzo oncologico degli Ospedali Riuniti “Villa Sofia Cervello” ci parla della terapia CAR-T

Abbiamo già presentato la terapia innovativa CAR-T attivata anche al Presidio Ospedaliero “Cervello” di Palermo grazie alla collaborazione tra la Fondazione “Franco e Piera Cutino” e l’AIL Palermo.

Per approfondire questo argomento, pubblichiamo un estratto dell’intervista che abbiamo realizzato alla dottoressa Caterina Patti dell’Ematologia ad indirizzo oncologico degli Ospedali Riuniti “Villa Sofia Cervello”.

Qui invece l’intera video intervista

https://www.youtube.com/watch?v=lw8SZLqvOrc

Dottoressa Patti esiste un paziente ideale per questa terapia innovativa? “In realtà non esiste un paziente ideale perché sono necessarie delle caratteristiche ben precise per poter accedere[…]